La psicoterapia di orientamento psicoanalitico si prende cura del malessere psichico attraverso la parola del paziente nel colloquio con il terapeuta. La terapia si basa sull'ascolto empatico e rispettoso da parte dello psicoterapeuta al fine di mettere in luce i significati emotivi dei racconti che il paziente narra facendo scorrere liberamente i propri pensieri. Sigmund Freud sosteneva che queste "libere associazioni" rappresentassero la strada maestra verso l'inconscio, ossia la vita psichica di cui ogni individuo non è consapevole.

La terapia psicoanalitica è un processo terapeutico che si propone di aiutare il paziente ad entrare in relazione con il proprio mondo interiore, che in larga parte non gli è noto. L'intervento consente di indagare e capire le cause della propria sofferenza per poterla affrontare e poter vivere in modo più consapevole ed autentico la propria vita. La cura psicoanalitica non si limita infatti a ridurre o ad eliminare il sintomo, ma si pone di raggiungere dei cambiamenti più intimi e profondi che consentano al paziente di conoscere delle capacità di cui non conosceva l'esistenza, perchè nascoste dal sintomo.

 


 

Mi rivolgo ad adolescenti, adulti, anziani, a chiunque senta il desiderio o il bisogno di prendersi un proprio spazio per conoscere se stesso, ed a chiunque senta la necessità di un cambiamento.

 

 

 

Ricevo a Lodi, in via Secondo Cremonesi 17 e presso il Centro Aiuto Psicologico Onlus ad Inverno e Monteleone (PV).

cell: 338/3744262

e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.